Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Amore & Vita – McDonald’s, il traguardo è doppio: Vuelta Circuit Montanès e Sei Giorni delle Rose.
Continuano gli impegni agonistici di rilievo per il team di patron Ivano Fanini.
Mentre una parte del team è stata accuratamente selezionata dal d.s. Pelliconi per disputare nel migliore dei modi in Spagna la corsa a tappe Circuit Montanes, il Ghepardo Ivan Quaranta difenderà i colori del team nel Velodromo di Fiorenzuola, dove da stasera è in programma la prestigiosa Sei Giorni delle Rose. Alla base il progetto è quello di ben figurare in entrambi gli appuntamenti, quantomeno cercare di migliorare in Spagna gli ottimi risultati della passata stagione, quando Graziano Gasparre, oltre a numerosi piazzamenti, riuscì a vestire la maglia di leader per quattro giorni e a vincere la classifica a punti, mentre Tim Jones finì poi per cogliere il secondo posto in classifica generale alle spalle dell’astro nascente del ciclismo olandese Robert Gesink della Rabobank.
I presupposti per ottenere dei risultati soddisfacenti ci sono tutti, la condizione degli atleti è infatti ad un livello generale abbastanza alto, nonostante un Memorial Pantani un po’ sottotono. La determinazione di atleti come Gasparre, Krol e Kairelis è tangibile, quindi adesso non rimane che attendere il verdetto della strada, con la speranza che il duro lavoro svolto fino ad oggi venga ripagato almeno da una vittoria.
A Fiorenzuola invece, occhi puntati sul vero leader del Team, Ivan Quaranta, che in coppia Gaspari, atleta argentino diretto dall’ex professionista Giovanni Lombardi, sfiderà i big di questa disciplina, ovvero gli attuali campioni del mondo Marvulli e  Lleneras (quest’ultimo anche due volte campione Olimpico) ed il leggendario Bruno Risi (ex portacolori di Amore & Vita). Quaranta tenterà il tutto e per tutto per aggiungere il suo nome nell’albo d’oro di questo importantissimo appuntamento su pista, dove già figurano campioni come Cipollini e Martinello. Al circuit Montanes oltre ai già menzionati Gasparre, Krol e Kairelis, correranno i fratelli Christofer e Michael Stevenson, il lituano Romas Sinicinas e lo spagnolo Josè Carballo che tenterà di non deludere i suoi tifosi visto che la corsa si disputa proprio sulle strade di casa sua. Da segnalare infine che alla Sei Gironi delle Rose Ivan Quaranta sarà osservato dal commissario tecnico della pista Sandro Callari in previsione del progetto Olimpiadi di Pechino 2008.

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page