Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Amore & Vita – McDonald’s pronta per la Coppa Agostoni e Coppa Bernocchi.

Al Trofeo Matteotti, come al G.P. Città di Camaiore, non ha colto l’attimo giusto Dainius Kairelis, ha mancato per un soffio la fuga decisiva, altrimenti – considerata la sua ottima condizione - avrebbe sicuramente lottato per la vittoria.
Solo piazzamenti per l’atleta lituano, ottime performance che fanno bene al morale del team, ma che tuttavia vanno strette al porta colori di Amore & Vita – McDonald’s.
Ha dimostrato di essere tra i più competitivi, indubbiamente uno dei più forti atleti in salita, quindi adesso è giunto il momento di raccogliere risultati.
“Credo di non aver corso poi così male – spiega Kairelis – anche se devo imparare a rischiare un po’ di più. Adesso mi aspettano due competizioni importanti come la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi, dove l’anno scorso andai fortissimo. Non voglio più sbagliare e se il team mi starà vicino e correrà in maniera perfetta come nelle ultime gare, sono certo che me la giocherò” conclude l’ex campione lituano. A questo proposito anche il di.s. Pelliconi sembra più che ottimista ed ha selezionato una formazione valida, pronta a dare battaglia.
“Con Kairelis punteremo soprattutto alla Agostoni – spiega il tecnico romagnolo - per poi dare spazio ad Ivan Quaranta nella Bernocchi, corsa sicuramente più adatta ad un velocista. Se poi Ivan non sarà al top per lo sprint e Kairelis o Gasparre saranno davanti, cercheremo di inventarci qualcosa”.
Tutto pronto quindi. Il Team sarà determinatissimo anche perchè questi due prestigiosi appuntamenti saranno organizzati dalla Regione Lombardia patrocinata da Roberto Formigoni, da sempre Presidente Onorario di Amore & Vita, il quale  sarà presente ad almeno una delle gare e tra l’altro, ha promesso un prestigioso premio in caso di vittoria di uno degli atleti del team. Inoltre, al seguito della corsa saranno attesi a tifare gli atleti, due dei principali esponenti di McDonald’s Italia. Una ragione in più per fare bene.
Occhi puntati sul capitano Kairelis, ma anche su Graziano Gasparre – sempre in cerca del successo in questo 2007 – su Ivan Quaranta, che rientra alle competizioni dopo la frattura della clavicola (riportata in una caduta in pista) e sul polacco Goralewski, recente vincitore di quattro gare in Polonia. A completare l’organico in queste due prove del Trittico Lombardo ci saranno i polacchi Kohut, Krol e Bury, il lituano Sinicinas, lo svedese Stevenson ed il giovane stagista albanese Ervin Haixi.

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page