Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Amore & Vita – McDonald’s pedala verso il Giro di Romagna.
Conclusasi positivamente la diatriba tra Ivano Fanini ed i manager di alcuni gruppi sportivi che nei giorni scorsi avevano tentato di ostacolare la partecipazioni del team alle prossime gare, Amore & Vita – McDonald’s ha ufficializzato nelle ultime ora la sua presenza al Giro di  Romagna, in programma domenica 9 Settembre. “I problemi con gli organizzatori che avevano subito pressioni da alcuni manager affinché il mio team non fosse al via di alcune prossime gare del calendario italiano, sembrano ormai del tutto superati – esclama patron Fanini – ci siamo chiariti, anche se purtroppo non è stato facile. Comunque sia i manager dei gruppi sportivi che si erano sentiti offesi dalle mie denuncie, che gli organizzatori hanno capito la mia posizione. Le mie dichiarazioni e denuncie sono sempre state fatte per il bene del ciclismo, la guerra al doping è la mia priorità e quando c’è da dire la verità non guardo in faccia nessuno. Non sono uno che parla a vanvera o predica bene ma poi razzola male – aggiunge il vulcanico patron lucchese – ho molto da perdere, quindi, quando dichiaro qualcosa sono sempre cosciente di quello a cui vado incontro, ma non mi tiro indietro davanti a nessun ricatto. Se non ci avessero fatto partecipare al Giro di Romagna a causa delle mie personali battaglie contro il doping, sarebbe stata un ingiustizia inqualificabile. Un gesto antisportivo che avrebbe soltanto rovinato l’immagine del ciclismo e danneggiato i miei atleti e personale che chiedono soltanto di avere il sacro santo diritto – come tutti – di svolgere il proprio lavoro. Fortunatamente dopo le incomprensioni e le discussioni iniziali, chi di dovere ha capito che Amore & Vita non può essere estromessa dalle gare a cui partecipa con orgoglio ed onore da quasi 25 anni, e che le mie parole a volte troppo cariche di enfasi a causa del mio temperamento, sono mosse esclusivamente per salvaguardare la salute degli atleti e migliorare questo nostro amatissimo sport.
Da oggi, spero di non essere più solo a lottare veramente contro il doping e magari avere l’appoggio di altri manager e organizzatori che inizialmente mi avevano criticato”.
Amore & Vita – McDonald’s schiererà al via di questa competizione Ivan Quaranta e Graziano Gasparre, i lituani Sinicinas e Kairelis, i polacchi Krol e Kohut, il moldavo Ruslan Ivanov ed il sudafricano Shaun Davel.

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page