Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Bike4days: Ivan Quaranta chiude al 5° posto.

E’ stato un vero e proprio spettacolo, nessuno si aspettava che quest’evento, nato grazie all’esperienza di Silvio Martinello, destasse così tanta attenzione da parte di pubblico e media, invece la Bike4days – che si è conclusa ieri a Milano con la Fiera del Ciclo e Motociclo - è stata un vero successo da ogni punto di vista.
“Questo evento è destinato a diventare un appuntamento molto importante per tutti noi atleti” esclama lo sprinter di Amore & Vita – McDonald’s, Ivan Quaranta, subito dopo la cerimonia di premiazione conclusiva. Ed aggiunge: “era davvero molto che non si respirava un tale entusiasmo su pista, tutti noi atleti eravamo motivati e allo stesso tempo molto soddisfatti del supporto di un grande pubblico. In verità io ed il mio compagno Biolo eravamo partiti con l’intento di arrivare sul podio, tuttavia ritengo che un 5° posto finale tra campioni del calibro di Bettini, Pozzato, Ballan, Villa ecc. sia onestamente un buon risultato”.
Il portacolori di Amore & Vita – McDonald’s, oltre al quinto posto nella classifica finale riservata alle 15 coppie in gara, ha ottenuto il successo in quattro diverse prove: due sessioni riservate alla corsa a punti, dove in entrambe ha preceduto il velocista della Lampre, Danilo Napolitano, e due relative alla gara ad eliminazione, questa volta davanti ai tricolori Ciccone e Casotti (in una) ed Ongarato e Cucinotta (nell’altra).
Con Bike4days si è chiusa la stagione agonistica del ‘Ghepardo’ Quaranta, così come quella del resto del team che ha concluso con il 7° posto del sud africano Shaun Davel nella classifica generale del Tour of Hainan in Cina.
“Anche da questa competizione si torna a casa abbastanza soddisfatti” spiega il manager Cristian Fanini. “Abbiamo più volte sfiorato il successo con Graziano Gasparre, purtroppo la sfortuna che quest’anno l’ha preso di mira, ha deciso di seguirlo anche dall’altra parte del mondo. Speriamo soltanto che adesso con la conclusione della stagione sia chiuso anche il conto con la sfortuna, così da ripartire alla grande per un 2008 all’insegna della più totale rivalsa”.

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page