Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Nuovo ingaggio per Amore & Vita – McDonald’s, arriva lo sprinter ucraino Yuriy Metlushenko.

Sarà la spalla di Ivan Quaranta ma forse anche un ottima alternativa al velocista cremasco nei momenti in cui si dedicherà alle corse in pista per il progetto Olimpiadi di Pechino.
Yuriy Metlushenko, classe 1976 di Kiev ma da anni residente a Bergamo, ha classe ed esperienza da vendere, come conferma il suo palmarès di 98 successi (8 da professionista e ben 90 tra i dilettanti). Le sue doti, non si discutono, sono quelle di sprinter puro, un vero e proprio concentrato di muscoli pronto a buttarsi sempre nella mischia senza paura. I suoi successi più importanti sono indubbiamente quelli colti nel 2002 e 2004 a Donoratico, nel G.P. Costa degli Etruschi.
Metlushenko, passato professionista alla Landbowkredit - Colnago e poi alla LPR, approda all’Amore & Vita – McDonald’s dopo un anno travagliato a seguito di un incidente.
Per niente demoralizzato dai molti mesi di forzata inattività, Metlushenko torna nel grande ciclismo grazie all’intervento di patron Ivano Fanini, con la certezza di essere sempre uno dei migliori sprinter presenti nel circuito internazionale ed il 2008 rappresenta per lui la svolta definitiva della carriera. Ha molti sogni nel cassetto Metlushenko, il primo in ordine di tempo è quello di vincere per la terza volta la gara d’apertura di stagione a Donoratico, per questo si sta già allenando moltissimo ed è vicino al peso forma. “Yuriy sarà fondamentale per il nostro team – commenta Cristian Fanini – i test hanno evidenziato che, a differenza di molti atleti, la sua forza esplosiva è decisamente incrementata con il passare degli anni. In più si è affinato molto, questo gli sarà utile soprattutto in salita dove, si sa, chi ha la mole del velocista puro fa molto più fatica rispetto a uomini più longilinei come Petacchi o Freire. Con Ivan Quaranta formerà sicuramente una coppia incredibile, l’uno a sostegno dell’altro a seconda del periodo della stagione o delle esigenze del team. Sono certo che ci sarà da divertirsi” conclude Fanini. Inserita questa nuova importante pedina nell’organico, il management del team sta continuando con le operazioni di mercato per un grande 2008. Tra le tante novità sembra che ce ne sia una relativa alla direzione tecnica. Sembra infatti che dopo oltre 20 anni di collaborazione, prima come atleta, poi come direttore sportivo, il tempo del romagnolo Roberto Pelliconi con Amore & Vita – McDonald’s sia giunto al termine. “Non è successo niente tra la società e Pelliconi che tra l’altro è un mio ottimo amico – spiega il team manager Cristian Fanini – tutto è venuto naturale e soprattutto di comune accordo. Da entrambe le parti c’era bisogno di nuovi stimoli per continuare al meglio, quindi questa era l’unica soluzione”. Rimarranno tuttavia Pierino Gavazzi e Maurizio Giorgini che saranno affiancati da un nuovo elemento, il cui nome sarà ufficializzato e reso noto nei prossimi giorni assieme all’inserimento di altri nuovi atleti.

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page