Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Miguel Martinez torna ad essere il più forte, vola in USA e vince il Gran Premio Sea Otter di MTB.
Grande vittoria del 5 volte campione del mondo e medaglia d’oro Olimpica, Miguel Martinez in America. Dopo quattro anni di lontananza dal grande ciclismo, il fuoriclasse transalpino ha stravinto la classica di mountain bike, Sea Otter Classic, disputata ieri in California. Il porta colori di Amore & Vita – McDonald’s ha attaccato fin dal primo giro facendo una grandissima selezione. Alle sue ruote rimaneva soltanto un piccolo drappello con i quotati statunitensi Schultz e Teberlay, classificati poi nell’ordine secondo e terzo con un distacco superiore ai 3 minuti. Nel corso della seconda tornata l’attacco di Martinez si faceva più concreto e decisivo e nessuno riusciva a mantenere il suo ritmo. Dopo una cavalcata solitaria di quasi un ora e mezza Martinez tagliava in solitaria il traguardo di una delle classiche di MTB più prestigiose del calendario internazionale UCI. “Sono felicissimo – esclama Martinez subito dopo la vittoria – questa competizione rappresentava uno dei miei obbiettivi. In Grecia, nella prova di Coppa del Mondo, ci ero arrivato vicino ma a causa di una foratura quando ormai avevo praticamente vinto, mi dovetti ritirare. Questa volta anche la fortuna è stata dalla mia parte ed io ho dimostrato di essere ancora uno dei più forti del mondo in questa specialità. Tornando alla gara avrei preferito aspettare un po’ prima di attaccare ma considerato che non ricevevo nessun tipo di supporto dai miei compagni di fuga e la gamba era straordinaria, ho tirato dritto, ho dato tutto e mi sono preso questa grande soddisfazione. Ringrazio la famiglia Fanini che mi ha riportato in sella dopo troppi momenti difficili con Amore & Vita – McDonald’s e la New Cycling Look che mi ha assistito dandomi il supporto nel reparto MTB. Questa vittoria la dedico a tutti loro come anche al mio amico e compagno di squadra Valentino Fois recentemente scomparso, ed al Presidente McCoop Giuseppe Settanni che come Valentino ci ha lasciato proprio in questi giorni. Adesso penso alla strada. Vincere una grande corsa è il mio principale obbiettivo, dopo di che cercherò di vincere in Italia il mio 6° titolo mondiale in MTB”.
Results
Elite men

1 Miguel Martinez          2.21.30
2 Sam Schultz                 3.25
3 Sid Taberlay                3.39
4 Mitchell Peterson           5.10
5 Federico Ramirez Mendez     6.18
6 Adam Morka                  6.39
7 Chris Sheppard              6.50
8 Pierre-Yves Facomprez       7.13
9 Rotem Ishai                 8.50
10 Ken Onodera               10.05
11 David Tinker Juarez            
12 Kenji Takeya              10.15
13 Peter Glassford           11.27
14 Stefan Widmer             11.54
15 Eric Batty                12.14
16 Erik Tonkin               12.39
17 Ryan Woodall              13.13
18 Jason Sager               13.20
19 Carl Decker               13.30
20 Manuel Prado              14.08

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page