Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Domani il team Amore & Vita – McDonald’s partirà per gli Stati Uniti dall’aeroporto di Milano Malpensa. Destinazione Philadelphia, la città che custodisce la Dichiarazione d’Indipendenza. Su quelle strade la formazione diretta da Maurizio Giorgini sarà impegnata in tre corse, le più importanti del calendario UCI America Tour.
Il primo appuntamento di questo Commerce Bank Triple Crown of Cycling sarà martedì 3 Giugno con la Le high Valley Classic, gara adatta soprattutto agli sprinter.
Si continuerà giovedì 5 con la Reding Classic, per poi concludere domenica 8 con il principale evento, corso interamente sulle strade di Philadelphia.
Cristian Fanini e Maurizio Giorgini hanno selezionato un team che sulla carta potrebbe far veramente bene, gli atleti saranno sei, quelli al momento in migliore condizione, ovvero: Yuriy Metlushenko, recente vincitore in Ucraina di due corse e del Campionato Nazionale Criterium, il canadese Phil Cortes, il pluricampione del mondo Miguel Martinez (già vincitore quest’anno in USA della classica MTB Sea Otter), gli scalatori Micheal Stevenson e Soren Nissen e per concludere, l’ex campione europeo Graziano Gasparre che si preannuncia – al pari di Metlushenko – in forma strepitosa.
“Come precedentemente dichiarato ci saranno ben sette teams Pro Tour al via, questo significa che la corsa sarà estremamente dura e allo stesso tempo spettacolare – commenta Cristian Fanini – il nostro obbiettivo è il Philadelphia. Per noi, che correremo davanti ai nostri sponsor americani, quella gara sarà come un vero e proprio Campionato del Mondo. Il percorso lo conosco a memoria, avendolo fatto più volte da corridore, è duro ma non impossibile. Noi siamo molto concentrati, pronti e determinati e possiamo giocarci il successo almeno con due atleti, Metlushenko e Gasparre. L’unica incognita sarà la distanza di 250 km. Non siamo abituati a certe distanze visto che in Europa il limite (classiche a parte) è di 200 km. Tuttavia, abbiamo fatto una grande preparazione, con dei lavori sulla distanza mirati appositamente a questo appuntamento, quindi partiamo molto fiduciosi ed ottimisti”. Dopo queste tre manifestazioni questa compagine volerà in Canada dove prenderà parte al Tour de Beauce, una delle corse a tappe più prestigiose e storiche del calendario nord americano. Nel frattempo ieri è iniziato il Tour du Maroc e le prime due semi tappe sono state conquistate dagli atleti della Cinelli di Simone Biasci.
Amore & Vita – McDonald’s è presente anche a questa corse a tappe con Pierino Gavazzi sull’ammiraglia ed Ivan Quaranta come leader, affiancato da Fabio Gilioli, dai polacchi Kohut e Bury, dal russo Timoshin e dal sud africano Davel. Alla notizia dei risultati del team nelle frazioni d’apertura, il manager Fanini ha attaccato duramente i suoi atleti: “innanzi tutto voglio complimentarmi con i ragazzi della Cinelli che hanno corso davvero bene. Un plauso al mio collega Biasci e ai miei due ex Fanelli (vincitore della seconda semi tappa) e al d.s. Pelliconi. Entrambi provengono dal mio team quindi non posso non essere molto felice per loro. Al contrario sia io che Gavazzi siamo estremamente delusi dalle performance dei nostri atleti. Nella 1° semitappa avevamo ben quattro atleti nella fuga decisiva di 17 uomini. Però alla fine abbiamo ottenuto soltanto un 5°(Kohut) un 7°(Timoshin), un 8°(Gilioli) e un 9° posto (Bury). Nella seconda frazione invece è andata ancora peggio. A causa del forte vento solo Quaranta era presente nel finale, ma senza compagni non ha potuto fare niente di buono. Devo ammetterlo, sono proprio arrabbiato con i miei ragazzi, hanno corso da dilettanti. Mi auguro che si facciano valere nelle prossime frazioni visto che il giro è molto lungo, altrimenti considerato che dal 1° giugno (da regolamenti UCI) si potranno fare dei cambiamenti in organico, sarò costretto a riconsiderare la posizione di alcuni corridori” conclude.

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page