Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Amore & Vita – Conad vola in USA al G.P. Univest.
Domani e domenica a Suderton, in Pennsylvania si correrà il GP Univest, corsa UCI organizzata dall’ex professionista, nonché ex corridore dei team Fanini, John Eustice.
Il GP Univest è una manifestazione storica del calendario statunitense. In ordine d’importanza è considerata la corsa di un giorno più importante d’America, dopo il Philadelphia Championship. Quest’anno presenta due prove (nel 2009 erano invece tre), ovvero una corsa in linea – in programma domani – ed un criterium che invece si svolgerà domenica a Doylestown, cittadina a nord di Philadelphia. Al via, oltre ad Amore & Vita – Conad, ci saranno tutte le squadre statunitensi continental ma anche la Garmin, la BMC e altri team europei.
“Siamo partiti per vincere” spiega Cristian Fanini. “E’ il terzo anno consecutivo che veniamo a correre qui e nelle passate due edizioni abbiamo sempre vinto – aggiunge – addirittura nel 2009 vincemmo tutto quello che era possibile vincere. Conquistammo la cronosquadre d’apertura, poi la corsa in linea con una spettacolare performance di Starchyk, ed infine facemmo man bassa di tutto concludendo vittoriosamente con un poderoso sprint di Yuriy Metlushenko nella passerella finale di Doylestown.
“Anche in questa occasione intendiamo ripeterci – commenta dagli States il d.s. Roberto Gaggioli – sappiamo che non sarà facile ottenere lo stesso risultato globale del 2009, tuttavia i presupposti per lasciare il segno ci sono tutti. Starchyk e Borisov sono  in gran forma, come hanno dimostrato nelle ultime corse in Italia dove si sono sempre piazzati nei primi, poi c’è Metlushenko e l’alternativa Grechyn che possono ottenere entrambi un successo domenica. Vedremo insomma, l’America ci porta bene e noi siamo preparati e concentrati per dare il meglio. Poi Univest è una corsa che ci porta bene, e quindi se non c’è due senza tre magari anche quest’anno ci sarà da divertirsi”.
A completare l’organico ci sarà anche Fausto Fognini e Bernado Colex Tepoz, lo scalatore messicano che fu notato da Fanini proprio nel corso di questa gara dodici mesi orsono.

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page