Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Trofeo Beghelli e Tour de Hainan: gli ultimi appuntamenti 2010 di Amore & Vita - Conad.

Mentre una parte di corridori è partita oggi per la Cina dove tra pochi giorni si svolgerà il Tour de Hainan 2.HC, i restanti atleti cercheranno di ben figurare nel prestigioso Trofeo Beghelli.
Questa gara, in programma domani,  sancirà per Amore & Vita - Conad, la fine della stagione agonistica 2010 in Italia.
Ad Hainan prenderanno parte quasi tutti gli ucraini del team che per l'occasione difenderanno non solo I colori del team di Ivano e Cristian Fanini, ma  anche quelli della Nazionale Ucraina.
Gli atleti al via saranno Metlushenko, Grechyn,Starchyk, Bileka e Kogut.
Invece, per quanto concerne il Trofeo Beghelli, a dare il massimo delle proprie possibilità ci saranno Borisov - che, dopo tantissimi piazzamenti è ancora alla ricerca della vittoria - poi Novak, Dabrowski, Oprishko, Fognini ed il giovane stagista Andrea Zanetti.

'Sono convinto che ci faremo valere - spiega Fanini - è l'ultima chance che abbiamo in Italia, a casa nostra, e non vorrei che ci scappasse. D’altro canto, devo essere obbiettivo e  una vittoria non credo sia alla nostra portata in questo momento. Tuttavia noi partiremo decisi e motivati e sapremo inventare sicuramente qualcosa di buono.
In Cina invece saremo rappresentati da alcuni dei nostri atleti più in forma, come Metlushenko (che arriva direttamente dal Mondiale con tanta voglia di riscattarsi), Starchyk e Grechyn.                       Il Tour de Hainan e' una corsa molto bella, prestigiosa e davvero bene organizzata. L'anno scorso vincemmo una tappa con Metlushenko, pertanto anche in questa occasione, saremo presenti con il solo obbiettivo di ripeterci alla grande. La Cina poi ci porta fortuna, già qualche mese fa al Qinghai Lake abbiamo vinto tre tappe, chissà  se saremo in grado di fare altrettanto e così chiudere vittoriosamente questa stagione a dire il vero non troppo fortunata. Io ci credo, gli atleti altrettanto, quindi non ci resta che dare tutto come nostro solito e aspettare che la strada dia il suo verdetto.'

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page