Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

AMORE & VITA alla ricerca di talenti scandinavi.
Dopo Patrik Moren, ex campione under 23 su strada svedese, approdano al team Amore & Vita due ulteriori rinforzi. Si tratta degli atleti norvegesi Kistian Forbord e Bervenn Stoen. Con loro arriva anche il d.s. Njal Englok che affiancherà Gaggioli e Giorgini ed avrà soprattutto la mansione di coordinatore del team per le gare previste nel nord Europa.
“Scovare talenti in Scandinavia è una cosa che da sempre ci appassiona – commenta Cristian Fanini – mio padre iniziò trent’anni fa con gli svedesi Segersal e Prim. Dopo di che, fu l’era di Rolf Sorensen. Un fuoriclasse che ha scritto una parte importante della nostra storia. Conseguentemente arrivò Glenn Magnusson  con le sue tre tappe vinte al Giro. Ripeto, il feeling con la Scandinavia c’è sempre stato, inoltre in quelle nazioni gli ideali sportivi sono molto simili a quelli che si respirano nella mia famiglia, un perfetta partnership quindi.                                           Poi c’è da aggiungere che in tutti questi anni abbiamo avuto davvero tante soddisfazioni da ragazzi scandinavi. A tal proposito vorrei ricordare un altro danese, Larsen, che assieme a Magnusson nel ’96 ci regalò anch’egli una splendida tappa al Giro, gli svedesi Lafis (oggi direttore sportivo in un team Pro Tour) e Ljungblad (fino all’anno scorso alla Silence-Lotto) fino al  finlandese Carlstrom, lanciato al professionismo dal sottoscritto e oggi in forza al team Sky (passando prima dalla Liquigas). Insomma, spero di ottenere da questi nuovi ragazzi - almeno in parte - le soddisfazioni che mi sono state regalate nel corso degli anni dagli atleti appena citati.                                        Infine voglio precisare che tra le nostre file sono passati Svedesi, Danesi e Finlandesi ma mai Norvegesi. Questa pertanto rappresenta una nuova esperienza culturale oltre che sportiva anche per me. Si tratta poi di due atleti giovani, completi e pieni di talento che se gestiti in maniera giusta potranno farsi valere. Io ho molta fiducia  e sono certo che in qualche modo sarò sicuramente ripagato.”


    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page