Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Si torna a parlare di Biciclette motorizzate. È infatti prevista per gli inizi del mese di aprile l’uscita nelle librerie del Libro sulle bici truccate, dal titolo “La bici dopata”.
Un viaggio che ripercorre tutto l’arco del 2010, e parte del 2011, attraverso testimonianze, articoli e l’analisi di uno scandalo che non ha ancora avuto una fine. Il Libro, edito dalla CLD Libri di Pontedera, ha un costo di 13€ ed è già un successo prima ancora di essere pubblicato. Sono già state prenotate molte copie della pubblicazione. Verrà analizzato il caso Cancellara, fin dal video che ha originato lo scandalo, riabilitando la figura del ciclista svizzero. Bufalino analiza anche la questione degli Scanner dell’UCI per scovare il motorino invisibile, che dopo il Tour de France 2010 sono diventati un vero e proprio oggetto misterioso, chiedendosi se li rivedremo nelle corse professionistiche. Nel libro sono anche analizzate le prove a disposizione sull’utilizzo della bici truccata. A fare banco è il caso Varjas, l’inventore ungherese che nei mesi scorsi ha pubblicizzato questo macchinario infernale. Nel libro si pone l’accento anche sulla vendita legale e al dettaglio della bici truccata e i pericoli che ne derivano per tutte le categorie ciclistiche, specialmente quelle dilettantistiche. Il libro è già un successo. Michele Bufalino, giornalista che ha seguito il caso e adesso ha raccolto tutti i risultati dell’inchiesta in questo volume, sarà premiato al Memorial Bardelli 2011 in programma per il 30 di aprile. Un appuntamento importante per gli amanti dello sport pulito. Al Memorial Bardelli saranno premiati, oltre a Bufalino, anche personaggi importanti come Sergio Zavoli, Presidente della commissione di vigilanza Rai e Gianni Rivera. Saranno presenti anche il Vicepresidente del Senato Chiti e il Ministro Roberto Maroni. Due firme importanti per il libro “La bici dopata”. Le introduzioni sono curate da Renzo Bardelli e Ivano Fanini, il patròn dell’Amore e Vita. “Sono molto contento del lavoro svolto da Bufalino in questo libro. E nel 2011 l’UCI non ha ancora fatto niente per scongiurare un pericolo che si potrebbe ripresentare, sia tra i professionisti che nelle categorie inferiori. C’è il rischio che si inizi la stagione, con questa frode ancora in attività. Sono rimasto colpito in questi mesi da quello che Bufalino mi ha mostrato, a come ha svelato il trucco” ha detto Ivano Fanini. La pubblicazione non ha avuto vita facile, come ricorda lo stesso Bufalino: “Abbiamo ricevuto una telefonata di natura intimidatoria. Nelle scorse settimane, dopo aver dato notizia della nostra pubblicazione, l’inventore Varjas ha chiamato in casa editrice e ha detto testualmente di fare attenzione a ciò che facevamo. Ho subito segnalato l’accaduto a Guariniello e al Luogotenente Buccola dei Nas di Torino, che si stanno occupando dell’inchiesta. Noi non abbiamo niente da nascondere e da recriminare al contrario di altri. Da parte mia sono impermeabile a qualsiasi tipo di intimidazione”. Anche Renzo Bardelli ha speso parole di elogio sul Libro: “Il libro è rigoroso a 360 gradi: esamina tutto, proprio tutto quel che è emerso dai fondali e dai bassifondi per farlo diventare un business di intrighi e di guadagni di contrabbando. Bufalino spiega, informa, documenta, analizza questo (tristemente) “moderno” trucco applicato alla “innocente” bicicletta per snaturarne la natura e disumanizzarne il ruolo”

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page