Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Giro di Padania: Amore & Vita ci prova dopo la delusione della Settimana Lombarda.

Tutto è pronto in casa Amore & Vita per tentare il ‘colpaccio’ al Giro di Padania.
C’è da cancellare la delusione del fuori tempo massimo di Yuriy Metlushenko alla Settimana Lombarda. Una ferita morale che brucia ancora.
“Alla vigilia della Lombarda eravamo tutti ottimisti e certi di poter cogliere un risultato importante con il ritrovato Metlushenko. Purtroppo è andata male, anzi malissimo!” spiega il team manager Cristian Fanini. “Ci eravamo illusi che Yuriy potesse trovare il successo fin da subito, invece la realtà è che a 35 anni puoi allenarti al massimo quanto vuoi ma hai bisogno del ritmo della corsa se vuoi ottenere un risultato. Metlushenko ha pagato lo scotto di essere da troppo tempo lontano dalle corse e quello di una 1° tappa davvero impegnativa (più di 40 corridori fuori tempo massimo compreso il fuoriclasse Guardini) ma adesso voltiamo pagina e cerchiamo di riscattarci immediatamente in questo Giro di Padania”. Sull’ammiraglia ci sarà Maurizio Giorgini e gli atleti selezionati oltre a Yuriy Metlushenko sono: il russo Vladislav Borisov, autore di un azione esemplare ieri al Giro di Romagna – Coppa Placci (ripreso ad un centinaio di metri dall’arrivo), gli ucraini Bileka, Kaniuk e Kogut, il tedesco Mamos, il messicano Colex ed il campione Israeliano Libner.

English Version:

Tour of Padania: Amore & Vita look forward after disappointment of the Settimana Lombarda.

Everything is ready at Amore & Vita. The riders are focused to overcome at Tour ofPadania (from tomorrow to September 10).
The team needs to avenge the disappointment  of Yuriy Metlushenko the Settimana Lombarda,
a wound that still hurts morale.
'Before the Lombarda stage race we were all optimistic and confident to take an important result with Metlushenko. Unfortunately it went bad, very bad indeed!' Said team manager Cristian Fanini. 'We had the illusion that Yuriy could find success right away, but the reality is that when you are 35 years old, you can train up all you want but you need the rhythm of the race if you want to get a result. Metlushenko has paid the penalty of being too long away from racing and also the Stage 1 which was really too hard (more than 40 riders out of time including  the strong sprinter Guardini) but now we turn the page and try immediately to achieve something this week at tour of Padania '. Maurizio Giorgini, director of the team selected 8 strong athletes. Along with Yuriy Metlushenko the team will be composed by: the Russian Vladislav Borisov, author of an exemplary action yesterday at the Giro di Romagna – Coppa Placci (he got caught just a few meters to the finish line), Ukrainians Bileka ,Kaniuk and Kogut, German Mamos, the Mexican Colex and the Israeli national champ Niv Libner.


    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page