Team
  Storia
  Store
  Photo Gallery
  Campioni
  Area Download
  Sponsor
  Press Room
  Archivio News
  Contatto
  Kid's Room
NEWS
 
  NEWS
 
 

Ora è ufficiale: “Il Ghepardo” Ivan Quaranta cerca il rilancio con Amore & Vita – McDonald’s.
Da anni sarebbe dovuto arrivare Mario Cipollini ma, come tutti sanno, l’ex campione del mondo ha chiuso in anticipo la carriera senza correre il suo ultimo anno  con il team di Ivano Fanini.
Ed invece è arrivato un altro atleta di grande importanza, un atleta che non è venuto per chiudere la sua carriera ma per cercare riscatto nella squadra che ha saputo rilanciare tanti campioni, come ad esempio Baronchelli, Gavazzi e Calcaterra. Un atleta che ha battuto Cipollini in più di 10 occasioni.  Si tratta del 32enne sprinter cremasco Ivan Quaranta.
Vincitore di ben sei tappe al Giro D’Italia  e di un Campionato del Mondo su pista, Quaranta ha firmato ieri un accordo annuale con il team di Ivano e Cristian Fanini.
Per “il Ghepardo” di Crema – 38 vittorie in carriera da professionista – si tratta di una vera e propria rivincita su se stesso dopo le vicissitudini delle ultime due stagioni con la Domina Vancanze di Stanga e la Caffè Universal di Giuliani, mentre per la famiglia Fanini si tratta dell’ennesima scommessa da vincere.
“Sono fiducioso di trovare il miglior Quaranta degli ultimi anni – spiega patron Ivano Fanini – non mi sono fatto condizionare assolutamente dalle malelingue, perchè sono convinto che questo ragazzo sia ancora integro e non un atleta ormai sfruttato come tanti altri della sua età. Anzi, considerato che nelle ultime due stagioni ha corso pochissimo, mi sento di dire che le migliori volate di Ivan Quaranta le dovremo sempre vedere.
Sono convinto che sia uno degli sprinter più forti della storia del ciclismo, è riuscito a battere Cipollini – indubbiamente il velocista più forte di tutti i tempi – ad ogni occasione e lo ha fatto quando Super Mario era sempre all’apice e non a fine carriera come invece ha fatto Petacchi.
Le sue volate al Giro (dove peraltro ha vestito la maglia Rosa e la Ciclamino) sono state memorabili, adesso mi aspetto di rivederne una subito a Donoratico contro Petacchi, sarà un bel duello!”.
Dopo l’ingaggio del moldavo Ruslan Ivanov e dei giovani polacchi Bury e Goralewski, Ivan Quaranta andrà a rinforzare Amore & Vita – Mcdonald’s in un settore, quello delle volate, dove il team mancava di un vero e proprio leader dai tempi dello svedese Glenn Magnusson e dell’estone Andrus Aug. A questo proposito il General Manager del Team, Cristian Fanini che ha portato a termine la trattativa grazie all’intervento dell’ex tecnico di ciclismo al Centro Studi dell’Università di Ferrara, Marcello Lodi, commenta con entusiasmo : “anch’io sono estremamente convinto che riusciremo a rilanciare questo atleta che ho trovato estremamente determinato. Quaranta è sposato con Carmen - che tra l’altro è anche lei un’ex ciclista ed ha corso in squadra con mia cugina l’indimenticabile Michela – ed ha un figlio, Samuel, di quattro anni e mezzo. Adesso non vedo l’ora di vederlo in azione assieme a l’altro nostro velocista Mattia Gavazzi. Entrambi sono stati capaci di battere in tempi diversi quelli che oggi sono considerati i più forti sprinter in attività, quindi, mi sento di poter affermare che nel 2007, se riusciremo a rimetterli sulla strada giusta ed a fornirgli gli stimoli giusti,  il nostro team potrà vantare due dei migliori velocisti al mondo” conclude Fanini.
Nonostante il contratto (che prevede tra l’altro la clausola relativa al test del DNA) sia al momento per una sola stagione, la dirigenza del team non nasconde di avere l’intenzione e l’obbiettivo di portare Ivan Quaranta alla conquista delle Olimpiadi di Pechino 2008 su pista, dove il velocista cremasco conta di partecipare nella prova dell’Americana.

Ulteriori foto relative all’evento disponibili nella Galleria Fotografica.

    TORNA ALL'ARCHIVIO NEWS
 
 
 
 
P.iva 02254630466
 
Torna alla Home Page